fbpx

La teoria delle Sei Energie

La teoria delle Sei Energie - un metodo Su Jok che ha 25 anni di storia e sviluppo

La teoria delle Sei Energie è un approccio strutturato e fondamentale per lavorare con i sistemi energetici del corpo umano a livello qualitativo. Il Professore Park iniziò a elaborare la teoria delle Sei Energie (o dei Sei Ki) intorno agli anni ‘90 prendendo spunto dalla teoria dei Cinque Elementi della Medicina Tradizionale Cinese.

 Che cosa rappresentano le sei energie

Grazie all’acume del suo pensiero filosofico, egli notò che la teoria dei Cinque Elementi palesava una imperfezione e così elaborò una nuova teoria che consentisse un approccio più stabile e funzionale. La differenza principale consiste nelle relazioni che si sviluppano fra le varie energie: nella teoria dei % elementi tali relazioni si basano sui principi di soggiogazione e antisoggiogazione mentre nel sistema dei 6 Ki si sviluppano anche relazioni di tipo assiale fra le energie che si trovano ai poli opposti di uno stesso asse.

Come si utilizza in pratica

Il Professore Park ha descritto in dettaglio tutte le caratteristiche di ciascuna delle Sei Energie, indicando come correggerle nel caso in cui si manifesti un disturbo nel corpo umano. La comprensione del principio di base consente al terapeuta di analizzare il problema e individuare in maniera logica quale asse è sbilanciato e quindi di procedere alla correzione. Per il trattamento è possibile utilizzare un approccio a livello dei chakra e dei meridiani che vengono influenzati mediante l’utilizzo di aghi, colori, magneti o stimolatori di altro tipo.

Esempio di diagnosi e cura sulle sei energie

Ad esempio, consideriamo il caso seguente. Una donna di trenta anni soffriva da anni  di fortissimi dolori ai denti dell’arcata inferiore e al lato destro del volto. I disturbi insorgevano generalmente intorno al mese di Dicembre e svanivano da soli intorno al mese di Marzo. La sua storia clinica riferiva di uno sviluppo sessuale ritardato (fino ai 18 anni) e di mestruazioni scarse e irregolari.

In questo caso è facile capire che la patologia è correlata all’energia del Freddo. Ciò lo si deduce dalle caratteristiche del problema: la severità del dolore è tipica dell’Energia del Freddo e così come la regione interessata (i denti fanno parte del sistema osseo che è appunto controllato dall’energia del Freddo).

È inoltre possibile dedurre che l’energia interessata è il Freddo UM in quanto:

  • il dolore è di lunga durata (anni);
  • si presenta a intervalli regolari (la costanza e la ritmicità sono caratteristiche UM);
  • si presenta nei mesi invernali;
  • è correlato ai denti che si trovano sull’arcata inferiore di destra (il lato destro è ascrivibile alle forze di tipo UM).

Anche l’anamnesi remota ci indica che la paziente ha un disturbo correlato con il Freddo UM. Il Freddo è l’energia che rallenta potentemente o blocca ogni tipo di processo e quindi il ritardo nello sviluppo sessuale e la scarsità delle mestruazioni sono una chiara indicazione in merito all’energia responsabile dei disturbi descritti.

In questo caso quindi un primo possibile approccio, considerando la relazione assiale fra le energie, sarà rivolto alla sedazione del Freddo UM (Meridiano dei reni) e alla tonificazione della Calura UM (Meridiano del Cervello). Ovviamente altri possibili approcci potrebbero essere quelli di lavorare utilizzando gli altri tipi di relazione fra le i principi di soggiogazione o antisoggiogazione.

Cosa serve per imparare

Per imparare ad effettuare la diagnosi in base alla teoria delle Sei Energie e a correggere gli squilibri energetici qualitativi diagnosticati è possibile partecipare ai seminari di formazione rivolti a questo tipo di trattamento energetico. Sebbene sia possibile partecipare direttamente a tali corsi anche senza aver alcun tipo di formazione, è vivamente consigliato di frequentare il corso sui Sujok Ki dei meridiani, Sujok Ki delle zone o quello della Teoria delle Otto Origini (sistema energetico a Diamante) in quanto essi forniscono le informazioni fondamentali sui sistemi energetici su cui si andrà poi a lavorare con la teoria delle Sei Energie.

I corsi sulle Sei Energie sono i seguenti:

Sei Ki – ciclo 1. Trattamento delle Energie di Base.

Sei KI – ciclo 2. Struttura energetica. Trattamento mediante le energie ramificate e sottoramificate.

Sei Ki – ciclo 3. Trattamento a livello emozionale e mentale

Sei Ki – ciclo 4. Inquadramento delle patologie in base alla teoria delle Sei Energie

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.